Nell’ambito del programma espositivo “Firenze – Un anno ad Arte 2014”, le sale degli Uffizi ospitano un centinaio di opere della collezione di Francesco Molinaro Pradelli, celebre  maestro  di fama internazionale, ma anche fine intenditore d’arte, dal gusto sicuro e raffinato.

molinari scan1 3

La sua raccolta, formatosi  sin dagli anni Cinquanta, è frutto dal gusto e dalle intuizioni del maestro,la sua  predilezione per le nature morte, nata prima che diventasse di “moda”.

In mostra due “dispense”, presentazione di cibi cacciagione, verdure, uova  di Jacopo Chimenti detto l’Empoli

Fig 30

accanto a quadri di ispirazione fiamminga , come questo,

Fig. 6

 

o a trionfi di fiori,

Fig. 7

e a calde composizioni come questa

Fig. 5

Please follow and like us:
20