Periodo di intensa attività alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo.
Aperta al pubblico fino all’11 gennaio 2015 la mostra di Luigi Ontani “er””SIMULACRUM””amo”, una selezione di opere fotografiche che documentano l’attività dell’artista dagli anni ’70 in poi, con particolare riferimento alle performance di tableaux vivants.
In queste “scene” l’artista si “traveste” per impersonare figure storiche o mitologiche , letterarie o popolari: da Dante Alighieri,

Ontani_Dante, 1972

Ontani, Dante

 a Giuseppe Garibaldi,

Ontani_GaribalDiOnore, 2003

Ontani, Garibaldi

da Pinocchio

Ontani_Pinocchio, 1972

Ontani, Pinocchio

all’Olimpo.

Ontani_Olimpo, 1975

Ontani, Olimpo

 

Nello stesso periodo lo Spazio Zero della Galleria ospita la mostra “Mississippi” curata da Sam Korman, e premiata nella VII edizione del Premio Lorenzo Bonaldi per l’Arte – EnterPrize.
Nel progetto curatoriale, Korman usa la metafora del fiume come espressione del continuo cambiamento e per illustrarla invita tre giovani artisti americani a usare, uno dopo l’altro, lo spazio espositivo come studio.

Please follow and like us:
20