Ieri sera, al museo Marino Marini nella ex chiesa di San Pancrazio di Firenze, è stata inaugurata la mostra del giovane e interessante artista afroamericano Tony Lewis.

Curata da Alberto Salvadori è la prima personale europea dell’artista europea in uno spazio istituzionale.

Pensata appositamente per la cripta di San Pancrazio la mostra offre alcuni esempi significativi dell’opera di Lewis. Accanto ai Floor drawing,

untitled (25)

Tony Lewis, Untitled 5 (2015) Grafite , pittura e mastro adesivo su carta.

Dimensioni variabili

grandi istallazioni materiche che trasformano l’ambiente vi sono lavori che sviluppano attorno alle parole e al loro significato.

untitled (23)

Tony Lewis, 7 . Look people in the eye., 2016, Matita, viti, elastici ricoperti di pigmento rosso ocra

Dimensioni variabili

Questo, realizzato con viti , elastici e pigmento rosso ocra fa parte di un progetto legato al libro “Life’s Little Instruction Book”, vero codice comportamentale con valenza moralizzatrice della classe media.

Please follow and like us:
20