Con la mostra dedicata a Jean-Michel Basquiat, MUDEC mette ancora una volta a confronto le proprie collezioni etnografiche con uno dei più significativi artisti del secolo scorso.

Con oltre 140 opere prodotte fra il 1980 e il1987, l’esposizione disegna alcune delle tappe fondamentale della vita e della produzione artistica di Basquiat, morto prematuramente a solo 27 anni nel 1988.

Sono opere di grande impatto visivo ed emotivo, usando spesso superficie di recupero e materiali poveri, incentrate sulle tematiche care all’artista dal jazz, all’anatomia, dalla scrittura all’arte senza trascurare le tematiche sociali, la vita di strada e il razzismo.

untitled-229

Jean-Michel Basquiat, Senza titolo, 1981,Acrilico, pastello a olio e gessetto su carta,cm 149,9 x 137,22

Mugrabi Collection© The Estate of Jean-Michel Basquiat by SIAE 2016

Il tutto realizzato con un segno grafico d’impatto , mescolando lettere e parole, veloci ritratti e figure.

untitled-225

 

Jean-Michel Basquiat, Senza titolo, 1981,Olio, pastello a olioe  aerografo su tela, cm 130,2 x 142,9

Mugrabi Collection © The Estate of Jean-Michel Basquiat by SIAE 2016

Please follow and like us:
20