Vi abbiamo parlato altre volte di Sauro Cavallini e delle sue sculture piene di forza e di grazia.

Suoi alcuni dei monumenti più interessanti degli spazi pubblici di Firenze, Strasburgo, Montecarlo e Genova.

Questa volta vogliamo soffermarci sulla sua attività pittorica, che è coprotagonista della grande mostra Sauro Cavallini- Luce e Ombra, curata da Domenico Viggiano che si tiene nella Sala delle Esposizioni dell’Accademia delle Arti del Disegno, in piazza San Marco di Firenze.

Sono oltre 70 i lavori esposti: dalla ventina di disegni degli anni ‘60 esposti nella saletta, alle tre sculture monumentali nel porticato, ai bronzi e agli emozionanti e colorati dipinti frutto dell’attività dell’ultimo periodo di vita.

Sono 40 inediti, mai usciti dallo studio sulle colline fiesolane ( oggi sede del Centro Studi Sauro Cavallini) che esprimono la stessa forza presente nelle sculture.

Forme lineari e colori forti, espressione del movimento che è stato da sempre al centro della ricerca creativa dell’artista.

cof

La mostra riporta all’attenzione pubblico l’opera di un artista, conosciuto, apprezzato e stimato come scultore, che si riscopre nel suo lato meno conosciuto.

SAURO CAVALLINI-LUCE E OMBRA

Sala delle Esposizioni | Accademia delle Arti del Disegno
Via Ricasoli n.68 (angolo Piazza San Marco) | Firenze

La mostra sarà visitabile fino al 30 ottobre con i seguenti orari: da martedì a sabato: ore 10.00-13.00 e 17.00-19.00; domenica 10.00-13.00

Per maggiori informazioni:

Accademia delle Arti del Disegno

Via Orsanmichele, 4, 50123, Firenze

Telefono: +39 055 219642

E-mail: info@aadfi.it

www.facebook.com/aadfi

www.aadfi.it

Please follow and like us:
20