Settembre in Piazza della Passera, storica kermesse musicale, riprende dopo un anno di pausa, con rinnovata verve , in una delle piazze più vivaci dell’Oltrarno fiorentino.

Arrivata alla sua diciassettesima edizione, la manifestazione ideata da Stefano Di Puccio e organizzata dalla Trattoria 4 Leoni e dall’Associazione culturale In Piazza con la direzione artistica di Alessandro Di Puccio presenta per quattro sere (11-14 settembre) un programma variegato di musica e jazz. 

Novità dell’anno è il format Giovanni in Piazza realizzato in collaborazione con il dipartimento Jazz dell’Accademia Musicale di Firenze che proporrà in apertura delle prime tre serate del festival, alle ore 19, la musica di formazioni giovani e sperimentali.

La prima serata si apre con il giovane quintetto ICARUS 5tet seguito alle 21 dal Progetto Chet dedicato a Chet Baker di cui ricorre il trentesimo anniversario della scomparso. Introduce lo storico musicale Francesco Martinelli che racconterà episodi della vita dell’artista, seguito da ECHOES OF POETRY con Mads Mathias voce,Fulvio Sigurtà tromba, Stefano Onorati piano,Stefano Senni contrabbasso e Walter Paoli batteria.

Mercoledì 13 è la volta del giovane quintetto Reunion seguito dall’Alkaline Trio, ovvero Alessandro Fabbri alla batteria, Alberto Marsico all’organo Hammond e alla voce, Alessandro di Puccio al vibrafono, riuniti ancora a distanza di venti anni per far rivivere un sound particolare fra soul, bebop, blues e mainstream.

  Alkaline Trio, Alessandro Di Puccio

Per la serata di giovedì, dopo il quarteto LUMBUMBA SAID 4tet si esibirà la Leggera Electric Folk Band, una formazione unica nel suo genere in Toscana e non solo, perché mescola rock e musica popolare, raggae jamaicano e stornelli da osteria. La band è formata da Marina Nucciotti (voce), Gianmarco Nucciotti (voce, chitarre elettrica, banjo, armonica), Ivano Rossi (sax contralto), Marco Pericci (sax tenore, clarinetto), Matteo Benedettelli (fisarmonica, tastiere e sintetizzatore), Francesco Cencini (basso) e Dario Rossi (batteria).

Per la chiusura, venerdì 14, dopo l’esibizione dello Hot Gypsy Club de Florence alle ore 19, si potrà seguire la performance di musica funk, soul e hip hop di Dre Love and The Band. con Andre Halyard,uno degli artisti più affezionati e più seguiti del festival.

Dre Love and The Band

Per quattro serate di settembre Piazza della Passera vibrerà dei suoni , diversi ed emozionanti, del jazz in tutte le sue declinazioni e diventerà ancora una volta l’attrazione musicale di punta dell’Oltrarno per fiorentini o melomani in trasferta.

 

Per maggiori informazioni:

Associazione culturale In Piazza

email info@inpiazza.org

www.4leoni.comfacebook.com/piazzadellapassera

L’accesso alle serate è gratuito.

Please follow and like us:
20